CENA DI NATALE CON RACCOLTA FONDI

I tempi sono difficili e richiedono assoluta sobrietà. Per questo il Kiwanis club Pescara Aternum, nato a Pescara di recente ed avente sede  presso l’Hotel Carlton, ha deciso di celebrare, in semplicità ed intimità, la conviviale natalizia, tenuta il 7 dicembre sera presso il ristorante Il Delfino verde e caratterizzata dalla presenza dei soli soci, con i loro amici, e solo alcune autorità istituzionali. Presenti sempre, come socio d’onore, S.E. il Prefetto di Pescara, l’Avv.Vincenzo D’Antuono, e l’Ing.Pietro Di Risio, Comandante Provinciale dei Vigili del Fuoco, al pari socio del club, con la gentile consorte, nonchè l’Avv.Antony Alliano, Assessore alle politiche sociali del Comune di Montesilvano, nonchè, infine, la Dott.Giulia Amodio, Psicoterapeuta e Presidente del Telefono Azzurro, con la Dott.Roberta Delfino della medesima associazione, molto vicina al Kiwanis Club Pescara Aternum. E’ intervenuta alla cena anche la Dott.Mirella D’Alessandro del Kiwanis Club di S.Marino, gemellato con il club di Pescara. L’inappuntabile cerimoniere, il Dott. Antonio Graziosi, ed il Presidente del Kiwanis Pescara Aternum, l’Avv. Vincenzo De Lauretis, hanno reso perfetta la serata, spiegando anche il  collegamento con la Associazione Adricesta Onlus, presieduta da Carla Panzino, cui è stato devoluto il ricavato della vendita di un calendario 2013, stampato dalla medesima Onlus, dedicato a Giampiero Panzino (già socio del club Pescara Aternum e  coniuge della vulcanica Presidente di quella Onlus, stimatissimo manager internazionale, precocemente deceduto il 31/7/12 a soli 58 anni).  La socia Silvia Antinucci, nel presentare, infine, alcuni prodotti della salute, a base di aloa ed altri elementi naturali, ha devoluto una parte delle vendite eventuali agli scopi benefici del sodalizio il quale, al pari, ha destinato parte del costo della cena alle stesse finalità benefiche. Le altre Autorità istituzionali, impedite ad essere presenti alla conviviale, hanno inviato messaggi di ringraziamento ed auguri. La serata, allietata da musica, è finita in balli e generale allegria.

cena di Natale.JPG