RACCOLTA FONDI PER VACCINI

Il Presidente Ernesto Ceci, come ultima attività organizzata nel suo ultimo mese di gestione del club, ha organizzato, con l’aiuto dei soci, domenica 28 settembre il Putting Green di beneficienza in favore del progetto Eliminate presso il Golf Club di Miglianico. Con l’evento sono stati raccolti fondi per 118 vaccini.

TRAINIG DIVISIONALE

Nella calda giornata estiva del 07 settembre 2014, presso il Ristorante Le Terrazze dell’Hotel Esplanade di Pescara, su iniziativa del Luogotenente Governatore Designato della Divisione Abruzzo Angela Catalano, si è tenuto l’importante training di formazione kiwaniana che ha avuto un grande successo di presenze (quasi sessanta persone) di tre su cinque club della Divisione: il KC Pescara, il KC Chieti-Pescara, il KC Pescara Aternum.
L’importante evento ha avuto cinque relatori scelti nei club della divisione; gli stessi, già nominati collaboratori per l’anno sociale 2014/15 dal Luogotenente Governatore designato della Divisione Abruzzo Angela Catalano, su direttive della stessa hanno affrontato i vari temi di pertinenza kiwaniana.
Ha introdotto l’interessante incontro di training, ricco di informazioni utili per la crescita dei soci e degli officers dei club, lo stesso Luogotenente designato Angela Catalano, che ha illustrato l’importanza della formazione kiwaniana, per affrontare al meglio le direttive nazionali ed internazionali e soprattutto migliorare la coesione fra i soci nei rispettivi club e fra i club.
Il primo relatore è stato Luciano Sestri del KC Pescara Aternum, già trainer kiwaniano accreditato e past Luogotenente Governatore, che ha parlato della storia del Kiwanis a partire dalle origini del primo club di Detroit, che ha ricevuto la Charter il 21 gennaio 1915 fino ai nostri giorni, illustrando anche le modifiche subite nel tempo dal logo e dal motto del Kiwanis International.
Successivamente c’è stata l’ampia e coinvolgente relazione sullo statuto di club e sull’importanza del cerimoniale da parte del secondo relatore Antonio Sorrentino, segretario del KC Chieti-Pescara. Gli importanti contenuti sono stati affrontati con la giusta concretezza e per consentire un apprendimento anche visivo, il relatore ha utilizzato delle slides molto pertinenti e di ottimo impatto.
A seguire il past Presidente del KC Pescara Aternum Vincenzo De Lauretis ha illustrato tecnicamente tutte le potenzialità informatiche del sito del Kiwanis: sia le aree pubbliche del sito aperte anche ai non soci, compresi i link di accesso al materiale disponibile nel sito, le aree delle attività dei club e le informazioni sui service e sia le aree riservate con i dati di tutti i soci del distretto sia personali che relativi al loro curriculum kiwaniano. Inoltre ha evidenziato l’importanza del webmaster sia nel club che nella divisione e nel distretto.
Il quarto relatore, il presidente del KC Pescara Modesto Lanci, ha illustrato l’importanza del Service internazionale Eliminate, la storia dell’iniziativa partita dall’Unicef e abbracciata nel 2010 dal Kiwanis International. Ha anche illustrato le modalità di raccolta fondi, che consentono di ottenere riconoscimenti internazionali come le medaglie Zeller ed Hixson e l’attestazione di Club modello, tramite versamenti importanti alla fondazione internazionale.
La quinta relatrice, Presidente del KC Chieti-Pescara Mariarenata Di Giuseppe, ha illustrato con dovizia tecnica riferendosi agli studiosi dell’argomento, il significato della leadership, le caratteristiche generali della personalità del leader ed in particolare di quello kiwaniano. Ha inoltre descritto il nuovo progetto SLP (Sponsor Leadership Program) dedicato alla crescita kiwaniana dei ragazzi in età scolare, che devono apprendere fin da piccoli il modo di diventare dei leader kiwaniani del futuro.
L’attenta platea dei soci ha accolto con grande soddisfazione l’ampia ed esaustiva esposizione dei cinque relatori, che hanno illustrato in modo semplice ed incisivo gli argomenti di loro pertinenza, complimentandosi con loro per la chiarezza e completezza espositiva dei contenuti trattati.
A conclusione del grande successo del Training, tutti i partecipanti si sono riuniti a pranzo in una allegra conviviale che ha completato la socializzazione fra i soci dei tre club partecipanti.

training1training2